Investimenti in India18.04.2012  Nel periodo aprile 2011 – gennaio 2012 l’afflusso degli investimenti esteri diretti nel settore dei servizi è stato pari a $ 26,19 miliardi con un incremento del 53% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

I settori che hanno attratto maggiormente gli FDI sono i medicinali e i prodotti farmaceutici ( $ 3,20 miliardi), il settore delle costruzioni ($ 2,23 miliardi), le telecomunicazioni ($ 1,99 miliardi) e l’energia ($ 1,56 miliardi).

I maggiori investimenti provengono anche questa volta dalle Mauritius ($ 8,91 miliardi), seguiti da Singapore ($ 4,30 miliardi) e Giappone ($ 2,75 miliardi).

Questi incrementi sono ancora più importanti tenendo conto del rallentamento della crescita del PIL indiano, presumibilmente al + 6,9% con l’anno fiscale conclusosi il 31 marzo scorso.

Iscrizione alla Newsletter

La newsletter vuole favorire la condivisione di informazioni utili allo sviluppo del business.

Il servizio è particolarmente indicato per approfondire le informazioni provenienti dal mercato indiano, in quanto le opportunità  vanno indirizzate.

La newsletter ci consentirà inoltre di tenere conto dei suggerimenti e dei contributi che possano portare a costruire nuove opportunità di business insieme con i nostri clienti.

 

There is no list available.