27.02.2012  A Gennaio, per la prima volta, è stata misurata l’inflazione basandosi sul nuovo Consumer Price Index (CPI) che ha preso in considerazione i prezzi nel commercio al dettaglio.
E’ questa una novità in India, dove l’andamento dei prezzi è normalmente rilevato monitorando i prezzi nel commercio all’ingrosso con il Wholesale Price Index (WPI).
Confrontando i due indicatori nel mese di gennaio 2012, il CPI ha misurato l’inflazione al 7,65%, mentre il WPI al 6,55%, una differenza di non poco conto.
Da rilevare che la Banca centrale indiana continua a decidere in tema di politica monetaria facendo riferimento al Wholesale Price Index, probabilmente in attesa che l’altra indagine basata sui prezzi al consumo si consolidi.
Altro dato interessante, il nuovo Consumer Price Index analizza un campione formato da 310 città e 1181 villaggi, con differenti conclusioni sul tasso di inflazione a gennaio: 7,38% nelle aree rurali, 8,25% nei centri urbani.

Iscrizione alla Newsletter

La newsletter vuole favorire la condivisione di informazioni utili allo sviluppo del business.

Il servizio è particolarmente indicato per approfondire le informazioni provenienti dal mercato indiano, in quanto le opportunità  vanno indirizzate.

La newsletter ci consentirà inoltre di tenere conto dei suggerimenti e dei contributi che possano portare a costruire nuove opportunità di business insieme con i nostri clienti.

 

There is no list available.