01.02.2012  La Confederation of Indian Industry (CII) ha condotto un’indagine per conoscere l’impatto degli investimenti esteri diretti (FDI) sulle piccole e medie imprese indiane (SMEs).
Contrariamente a quanto si pensi, il 66,7% del campione oggetto della ricerca vede come un’opportunità gli investimenti esteri nel retail multi brand e solo il 21% li percepisce come una minaccia.
Inoltre il 68,7% è dell’opinione che l’apertura del retail agli investimenti delle multinazionali estere non potrà che migliorare l’efficienza nella supply chain, mentre le SMEs potranno beneficiare del trasferimento di conoscenze e competenze nel settore.
Riguardo all’occupazione, il 48% risponde che si otterrà una ricaduta positiva, il 36% non si aspetta nessun cambiamento significativo, mentre il 16% teme che l’impatto degli FDI nel settore possa risultare negativo.
Ricordiamo che il Governo ha intenzione di portare al 51% la quota degli investitori esteri nel retail multi brand, ponendo come condizione, tra l’altro, che almeno il 30% delle forniture provenga dalle piccole e medie imprese indiane.

Iscrizione alla Newsletter

La newsletter vuole favorire la condivisione di informazioni utili allo sviluppo del business.

Il servizio è particolarmente indicato per approfondire le informazioni provenienti dal mercato indiano, in quanto le opportunità  vanno indirizzate.

La newsletter ci consentirà inoltre di tenere conto dei suggerimenti e dei contributi che possano portare a costruire nuove opportunità di business insieme con i nostri clienti.

 

There is no list available.