25.01.2012  Come già segnalato, a seguito della decisione governativa presa a partire da Giugno del 2010 di rendere liberi i prezzi della benzina ed il successivo aumento degli stessi, la richiesta di veicoli alimentati a gasolio risulta in continua crescita, tanto che le vetture diesel pesano adesso per il 40% del totale mercato.
Non sono pochi i costruttori che non sono in grado di soddisfare la domanda con tempestività, tra questi, la Maruti Suzuki il costruttore di auto leader indiscusso con il 43% della quota di mercato in India, che ha appena firmato un accordo con Fiat per la fornitura annuale di 100.000 motori diesel, precisamente il 1.3L MultiJet 75hp. La stessa Suzuki Powertrain consociata della Maruti ha dovuto aumentare la capacità produttiva dei propri motori diesel, simili al 1.3L della Fiat tanto che sono prodotti sotto licenza del costruttore Italiano, fino a 25.000 motori diesel per mese.
Non solo, a giorni è attesa la decisione della Maruti Suzuki di costruire una nuova fabbrica di motori in India.
Annualmente, tra i siti di Gurgaon e Manesar della Maruti Suzuki India Ltd vengono prodotte 1.200.000 autovetture.

Iscrizione alla Newsletter

La newsletter vuole favorire la condivisione di informazioni utili allo sviluppo del business.

Il servizio è particolarmente indicato per approfondire le informazioni provenienti dal mercato indiano, in quanto le opportunità  vanno indirizzate.

La newsletter ci consentirà inoltre di tenere conto dei suggerimenti e dei contributi che possano portare a costruire nuove opportunità di business insieme con i nostri clienti.

 

There is no list available.