Starbucks11.01.2012  Il Governo indiano ha consentito agli investitori stranieri di avere il 100% sugli IDE nel settore del Retail mono brand, in questo modo player come Starbucks, Ikea e Adidas potranno operare indipendentemente senza bisogno di coinvolgere i Partner locali.
Di conseguenza, ci si aspetta che i mono marca si avvieranno a convertire le joint ventures con gli imprenditori locali in filiali di loro completa proprietà.
Questi investimenti dovranno avere l’approvazione del Foreign Investment Promotion Board (FIPB).
Rimane aperta la questione relativa ai Retailers multi brand, dove il Governo continua a dirsi favorevole ad affidare la maggioranza della quota proprietaria agli investitori stranieri, ma continua a trovare l’opposizione dei partiti in Parlamento.

Iscrizione alla Newsletter

La newsletter vuole favorire la condivisione di informazioni utili allo sviluppo del business.

Il servizio è particolarmente indicato per approfondire le informazioni provenienti dal mercato indiano, in quanto le opportunità  vanno indirizzate.

La newsletter ci consentirà inoltre di tenere conto dei suggerimenti e dei contributi che possano portare a costruire nuove opportunità di business insieme con i nostri clienti.

 

There is no list available.