Città di Kochi India

13.09.2011 Il Ministro dei Trasporti sta prendendo in considerazione l’idea di alleggerire le regole che disciplinano il trasporto marittimo di container, con l’obiettivo di promuovere le attività di trasbordo al Terminal internazionale di Kochi nella regione del Kerala, in posizione strategica lungo le vie del mare internazionale.

Le attuali norme relative alla navigazione costiera consentono alle navi straniere di solcare le coste indiane solo dopo aver ottenuto una licenza dal Governo centrale indiano, come dettato dal Merchant Shipping Act del 1958.
Il Ministero sta spingendo per una politica che tratterebbe il movimento dei container dal porto di arrivo agli altri porti della costa indiana come parte di un singolo processo export/import, quindi senza bisogno dell’autorizzazione preventiva.
La mossa sembra dettata anche come risposta alla preoccupazione per la crescente competizione con altri porti commerciali come Colombo, Jebel Ali (Emirati Arabi) e Salalah (Oman). Il Terminal Internazionale di Trasbordo container di Kochi dovrebbe essere operativo prima della fine di quest’anno.

Iscrizione alla Newsletter

La newsletter vuole favorire la condivisione di informazioni utili allo sviluppo del business.

Il servizio è particolarmente indicato per approfondire le informazioni provenienti dal mercato indiano, in quanto le opportunità  vanno indirizzate.

La newsletter ci consentirà inoltre di tenere conto dei suggerimenti e dei contributi che possano portare a costruire nuove opportunità di business insieme con i nostri clienti.

 

There is no list available.